Cerca

PANCHINE

De Meo e il suo 'nuovo' amore: riecco il tecnico a Itri

Prima del cinquennio formiano la parentesi sotto il castello, che ripartirà dal doppio impegno nel settore giovanile biancazzurro

28 Agosto 2019

Da poco ufficiale la notizia dell'accordo che legherà per la stagione agonistica 2019/2020 il tecnico Angelo De Meo alla società Itri Calcio. Dopo la separazione dalla vicina Formia, per l'allenatore è (ri)sbocciato l'amore verso i colori biancazzurri del paesino aurunco; 'passione' che si tramuterà nel duplice impegno di vice di mister Piero Parisella per l'Under 19 Elite e di gestione di una categoria della scuola calcio.


Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. È questa la storia di De Meo: da sempre vicino alle società sopracitate e, vuoi o non vuoi, quando si chiude la porta dell'una si apre il portone dell'altra. Era successo a parti invertite 5 anni fa, mentre adesso il processo è quello opposto: quello che riporta al Comunale di Itri. Nel quale l'obiettivo sarà quello di ausiliare Parisella e costruire la terza salvezza consecutiva in Elite, più contribuire alla crescita della scuola calcio itrana affiliata, per il secondo anno di fila, all'Udinese. Senza dimenticare la costante cura per l'aggiornamento professionale, tant'è che De Meo ha già preparato la valigia per vivere l'esperienza friulana, al cospetto degli esponenti della società bianconera, che comincerà lunedì prossimo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni