Cerca

la rubrica

La Top 5+1:Under 19 ecco i migliori della 10ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato

12 Novembre 2019

La Top 5+1:Under 19 ecco i migliori della 10ª giornata

Siamo pronti per un l'ultimo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Under 19. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!

Image title


Emiliano Straniero (Centrocampista- Fonte Meravigliosa)

Emiliano Straniero ©Cippitelli

Ogni palla bassa o alta che sia lì in mezzo al campo è la sua. Non fa passare nessuno e quando c'è da fare un contrasto è una sentenza. Come se non bastasse si concede anche un gol stratosferico, da vero rapace d'area nel primo tempo. La calamita.


Matteo Saccomandi (Attaccante - Atletico Torrenova)

Esulta Saccomandi ©GazzettaRegionale

Ci sono partite che ti rimangono impresse nella mente e nel cuore e, quella di sabato contro il Certosa, Saccomandi la ricorderà probabilmente per sempre. Una tripletta stratosferica la sua, che sigilla un bottino pieno fondamentale per i bianconeri. Wonderwall.


Federico Pagnotta (Attaccante - Boreale Don Orione)

Pagnotta esulta contro il Savio ©GazzettaRegionale

La Boreale centra un pareggio convincente contro una big come il Savio. Protagonista assoluto di questa impresa è Pagnotta, che oltre al gol biancoviola sfodera una prestazione maiuscola, tra sportellate a recuperar palloni e sponde perfette per i compagni. Pilastro portante.


Valerio Giovagnoni (Attaccante - Fiumicino)

Giovagnoni in azione ©GazzettaRegionale

Segna il gol del 2-2 su una punizione da manuale del calcio e si rende protagonista tra i "grandi". Sì, perché lui è un classe 2003 e, nonostante ciò, ha dimostrato di avere le spalle larghe, molto larghe. Talento de barrio.


Lorenzo Zappalà (Attaccante - Urbetevere)

Zappalà (a destra in foto) nel match contro la Tor Tre Teste ©Lori

Nelle partite complicate, spesso, è il capitano ad infondere grande fiducia nei suoi compagni e lui ha interpretato il suo ruolo alla grande. Zappalà sblocca infatti il match con una doppietta favolosa mettendo i restanti minuti in discesa per i gialloblù.


IL TECNICO - Roberto Coscia (Audace)

mister Coscia ©GazzettaRegionale

L'Audace è di sicuro una delle sorprese più belle di questo campionato e, questo sabato, ha dimostrato di volere e potere ritagliarsi un posticino tra le big più blasonate del panorama calcistico laziale con caparbietà e quel pizzico di sana prepotenza che non guasta mai. Ciò è merito di un gruppo e di un mister che stanno dando il massimo. La vittoria contro la Lodigiani ha messo in chiaro tutto ciò. Well done mister Coscia, well done Audace!


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE