Cerca

L'INTERVISTA

Urbetevere, Marinelli: "Sappiamo soffrire da vera squadra"

Il tecnico dei gialloblù interviene analizzando il periodo della sua squadra alla luce della vittoria con la Romulea

27 Novembre 2019

Urbetevere, mister Simone Marinelli ©Lori

Urbetevere, mister Simone Marinelli ©Lori

Urbetevere, mister Simone Marinelli ©Lori

L'Urbetevere è lì, a due punti dalla seconda posizione e non ha intenzione di fermarsi. L'ultimo sabato è stato decisamente proficuo per i gialloblù nell'ottica podio, visto che tra le proprie mura hanno incasellato un successo fondamentale, quello contro la Romulea. Un 4-2 pesante, che ha fatto uscire il carattere diuna squadra affamata di punti e di successi e che ha portato a casa il trionfo anche e soprattutto grazie alla cattiveria sottoporta. Mister Marinelli ha voluto quindi dire la sua sul momento dei suoi: "Stiamo avendo consapevolezza nei nostri mezzi e io ai ragazzi lo ho detto, loro hanno la qualità di avere una grande cattiveria sotto porta e con la Romulea si è visto. Loro erano molto tecnici infatti, ma noi abbiamo vinto sul piano della fame per il bottino pieno. Abbiamo saputo soffrire poi quando loro salivano e ciò è importante poiché denota grande grinta". Proprio su ciò ha voluto insistere: "Bisogna capire quando è il momento di sfoderare bel calcio e quando, invece, bisogna essere pragmatici. I miei ragazzi stanno alternando molto bene queste due fasi e se continuiamo così possiamo fare molto bene". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni