Cerca

DOPO GARA

Sporting Tanas, l'entusiasmo di Ranieri: "Puntiamo in alto"

Lo straordinario pareggio in rimonta contro la capolista Tor Tre Teste infonde grande fiducia nell'ambiente e il tecnico applaude la squadra

23 Dicembre 2019

Sporting Tanas, Fabio Ranieri

Sporting Tanas, Fabio Ranieri

Sporting Tanas, Fabio Ranieri

Alla fine la storia si fa così. Un capitolo dopo l'altro. E lo Sporting Tanas, neopromosso dai Regionali, sta continuando a scrivere la sua mattoncino dopo mattoncino. L'ultimo risultato è di quelli da copertina, da poster da appendere in camera, da mantra divulgativo per le giornate che verranno: 2-2 interno contro la corazzata Tor Tre Teste. Remuntada firmata da Rosalba e Fecchi nei venti minuti finali che il tecnico, Fabio Ranieri commenta con grande entusiasmo, speranza per il futuro, riconoscendo anche i meriti della squadra avversaria: "Alla fine sul 2-0 a fine primo tempo penso che un'altra squadra si sarebbe buttata giù. Ho operato due-tre cambi un po' giusto e invece del 4-3-3 ho schierato il 4-2-4 e la squadra ha risposto bene alla fine purtroppo pareggiata, Ma secondo me l'avremmo dovuta stravincere, però abbiamo sempre giocato contro una grande squadra che se concedi qualcosa ti punisce. Ho adattato la difesa perché per i miei gusti prendiamo troppi gol, ma di norma le mie squadre nel girone di ritorno volano sempre, speriamo anche quest'anno. So che l'Elite è più che difficile, però mi fido dei miei, vanno a settemila  e la squadra la faccio giocare a calcio. Complimenti alla Tor Tre Teste che sta facendo un grande campionato. Se recuperiamo gli infortunati punteremo al terzo posto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE