Cerca

FOCUS

Scontro ai vertici, in tre punti si condensa una classifica

Aprilia, Atletico Terme Fiuggi, Ostiamare, Ladispoli, Pro Calcio Tor Sapienza e Albalonga. Tutte queste squadre sono racchiuse in un bottino pieno

08 Gennaio 2020

De Bellis, bomber dell'Aprilia ©Cippitelli

De Bellis, bomber dell'Aprilia ©Cippitelli

De Bellis, bomber dell'Aprilia ©Cippitelli

Se il 2019 ha regalato grandi emozioni, l'avvio del nuovo anno fa presagire una seconda metà di stagione da cardiopalma. Il campionato al giro di boa è infatti più aperto che mai e ogni partita può smuovere gli equilibri soprattutto nelle zone più calde della graduatoria. Se la si guarda balza infatti subito agli occhi un dato non indifferente. In un bottino pieno, ovvero in soli 3 punti, è condensato un caleidoscopio di speranze, gol e vittorie. Sì, perché dalla prima posizione alla sesta vi è una distanza minima, risolvibile proprio con una sola vittoria. Nell'ordine Aprilia, Ostiamare, Atletico Terme Fiuggi,  Ladispoli, Pro Calcio Tor Sapienza e Albalonga si stanno infatti alternando lì in vetta. I biancocelesti infatti svettano a 31 punti, anche se è tutto ancora da vedere dal momento che l'erroraccio delle sostituzioni con il Monterosi potrebbe costare loro proprio una sconfitta a tavolino, il che li farebbe scivolare a 28, ovvero tanto quanto la quinta e la sesta classificate, ovvero la sempre velenosa Pro Calcio Tor Sapienza e la silenziosa ma sempre pungente Albalonga. Nell'intermezzo vi è l'Ostiamare, capolista per buona parte di stagione e che non molla un attimo stando a quota 29, anche perché Atletico Terme Fiuggi e Ladispoli raramente perdonano. Insomma, ogni weekend qualcosa lì in alto può cambiare in modo sostanziale. Riusciranno queste squadre a mantenere la calma? Lo speriamo, anche perché se il livello di spettacolarità rimane questo se ne vedranno delle belle...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE