Cerca

NAZIONALI

Aprilia Racing, Chirico: "E' cambiata la testa dei ragazzi"

I biancocelesti sono arrivati a 10 vittorie consecutive e non vogliono fermarsi più

05 Febbraio 2020

Marco Chirico ©De Cesaris

Marco Chirico ©De Cesaris

Marco Chirico ©De Cesaris

Aprilia Racing Club on fire! 10 vittorie consecutive, 12 nelle ultime 13 giornate. Una striscia d'imbattibilità a dir poco invidiabile quella inanellata dai biancocelesti, che dopo i 4 ko nelle prime 6 partite hanno dato una netta sterzata alla loro stagione, risalendo la classifica fino ad attestarsi sul gradino più alto del podio. "Stiamo vivendo un momento bellissimo - ha commentato il tecnico, Marco Chirico -. Sono contento per questo trend, dopo un inizio non semplice in cui abbiamo avuto bisogno di trovare l'amalgama, visto che il gruppo era interamente nuovo. Una volta avuto maggior equilibrio e intesa abbiamo cominciato a fare qualcosa d'eccezionale: è cambiata la testa dei ragazzi". Il lavoro principale di Chirico si è focalizzato sulla mentalità dell'Aprilia Racing Club. "Abbiamo puntato soprattutto sull'aspetto mentale e su cosa voglia dire provare a far calcio. Non sono solo doti tecniche, ma contano molto le motivazioni e la crescita anche umana dei ragazzi". Una volta conquistata la vetta, i campioni d'Italia in carica non possono più nascondersi. "Il primo obiettivo è qualificarci matematicamente per i playoff. Raggiunto tale traguardo vedremo in che posizione di classifica saremo. Il campionato è molto lungo, mentre la classifica è corta. Quindi bisogna evitare distrazioni e di sottovalutare l'avversario perché ci sono ottime squadre, il che mi rende felice in quanto ogni sabato è una sfida, e trovare 10 formazioni che lottano tutte per lo stesso obiettivo rende la stagione stessa più interessante".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE