Cerca

caput mundi

L'Italia inizia con cinque gol: annientata l'Inghilterra

La selezione di Giuliano Giannichedda parte al meglio nella kermesse internazionale superando i ragazzi di Todd

17 Febbraio 2020

Italia, buona la prima

Italia, buona la prima

ROMA CAPUT MUNDI - 1ª giornata

ITALIA LND-INGHILTERRA 5-1


ITALIA Rubbi; Amato, Facchini (20'st Ricci), Mosagna, Zaccone (1'st Mazzali); Diomande, Mancini (30'st Vallisa), Tronchin; De Paoli (20'st Kouda), Nwachukwu (10'st Braconi), Sordili PANCHINA Convito, Capellari, Bellarosa, Verdesi CT Giannichedda

INGHILTERRA Crawdron (1'st Champman); Miller, Jelley (26' st Price), Wood, Brophy; Parry, Walker (1'st Connelly), Simons, Evans (17'st Jones); Constable (9'st Banhire), Watts PANCHINA Chitepo, King, Dennett CT Todd

MARCATORI 18' pt rig. De Paoli, 3'st Nwachukwu, 5'st De Paoli, 16'st rig. Banhire (I), 21'st Sordilli, 43'st Kouda

ARBITRO Ferruzzi di Albano Laziale ASSISTENTI Samà di Roma 2 e Passero di Roma 1


Italia, buona la prima

E' scattata ufficialmente la 14ª edizione del Roma Caput Mundi, torneo internazionale per under 18 organizzato dal Comitato Regionale Lazio LND. Gli otto team partecipanti sono scesi in campo per la prima giornata della manifestazione in programma fino a venerdì prossimo, quando si giocherà la finale all'"Anco Marzio" di Ostia.Debutto più che positivo per l'Under 18 della Lega Nazionale Dilettanti campione in carica, che al Comunale di Artena ha battuto per 5-1 l'Inghilterra dei college: a sbloccare la partita è un rigore procurato e trasformato dall'attaccante dell'Union Feltre De Paoli nel primo tempo, poi la selezione composta da calciatori dei club di Serie D e dei campionati regionali dilaganella ripresa con Nwachukwu (Giorgione), ancora De Paoli, Sordilli (Trastevere) e Kouda (Folgore Caratese). Per gli inglesi rete del momentaneo 3-1 col rigore di Banhire. I ragazzi di Giuliano Giannichedda andranno alla ricerca di altri tre punti preziosi già domani contro il Galles (ore 14.30 al “Roberto Pera B”’ di San Cesareo), sconfitto nell'altro match del girone A dalla Moldova: "Siamo stati bravi a tenere botta  fisicamente e a sfruttare la tecnica superiore in occasione dei gol. Faccio i complimenti ai ragazzi per l'atteggiamento e la concentrazione sempre alta per tutti i novanta minuti". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE