Cerca

La Rubrica

La Voce Del Capitano: Cerasuolo e l'Insieme Ausonia

Il leader dello spogliatoio dei biancocelesti interviene parlando del suo gruppo

25 Febbraio 2020

Cerasuolo ©Conti

Cerasuolo ©Conti

Cerasuolo ©Conti

L'Insieme Ausonia sta lottando con le unghie e con i denti per mantenere la categoria. I biancocelesti sono cresciuti tantissimo nell'ultimo periodo e i risultati parlano chiaro, visto che dimostrano la compattezza di un gruppo sempre più determinato a raggiungere i propri obiettivi. Sul nostro portale è intervenuto dunque il leader di questo gruppo coeso, il capitano  Luca Cerasuolo, che così commenta l'andamento in stagione: "Stiamo andando bene perché remiamo tutti verso la stessa direzione. Sono orgoglioso del gruppo perché sta dando il massimo non risparmiandosi minimamente. Dobbiamo continuare così se vogliamo raggiungere gli obiettivi che ci eravamo preposti". Ha poi voluto parlare di cosa, secondo lui, bisogna migliorare: "La grinta c'è, così come non manca la tecnica. Ciò a cui dobbiamo sopperire probabilmente è l'esperienza. Per me è il primo anno in questa squadra e prima giocavo in Promozione, mi hanno affidato la fascia da capitano proprio per questo motivo. Con il passare delle partite stiamo imparando tanto comunque, anche perché la nostra umiltà ci permette di imparare molto". Ha infine ocncluso parlando del match più emblematico per lui: "Il ricordo più scottante è la sconfitta con la Lodigiani. Dopo aver preso tutti quei gol il rischio di disunirci c'era eccome. Sono stato contento però di vedere come i ragazzi invece di buttarsi giù si siano rimessi al lavoro più forte di prima, iniziando una crescita esponenziale proprio da quella disfatta". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE