Cerca

Memorial Testa

Il Giardinetti stende il Savio: Loreti è decisivo

Grande vittoria della squadra di Spagnoli, che conquista i primi punti nell’ottava edizione del torneo

07 Settembre 2020

Il Giardinetti stende il Savio: Loreti è decisivo

Savio - Giardinetti

MEMORIAL PAOLO TESTA


SAVIO - GIARDINETTI 1-2 


SAVIO Rugger, Marinangeli (11’st Pulerà), Maligno (1’st Macrillante), Iacovacci, Attilia (1’st Nazio), De Martino (1’st Tarquini), Moretti, Soddu, Panariello (15’st Fraioli), Fabbri, Di Chio (20’st Lombardo) PANCHINA Moretti ALLENATORE Vergari


GIARDINETTI Maione, Falasca, Fulchini, Caforio, Compagnone, Grilli (27’st Loreti), Compatangelo (9’st Ruggeri), Ciocierini, Cicolò (32’st Coletta),Toselli (8’st Cultrera) Amore (14’st Di Napoli) PANCHINA Catarinelli, Mooyn, Ranfi, Schiavoni ALLENATORE Spagnoli


MARCATORI Compatangelo 23’pt (G), Tarquini 1’st (S), Loreti 43’st (G)

NOTE Angoli 5-7 Rec. 2’pt e 3’st

ARBITRO Spampinato di Ciampino


Il Giardinetti di Spagnoli, con il punteggio di 2-1, sconfigge il Savio e conquista i tre punti dopo il pareggio con la Vigor Perconti. In un match molto equilibrato è la formazione biancorossa a partire meglio, grazie alle giocate dei due esterni di attacco molto ispirati. A portarla in vantaggio è Compatangelo al 23’, che imbeccato da uno splendido assist di Grilli, non perdona Rugger e lo trafigge con un destro potente che termina sotto la traversa. Il Savio non riesce a produrre gioco, contrastato dalle ottime chiusure difensive di Caforio e Compagnone. Nella ripresa la storia cambia e la formazione di Vergari, rivitalizzata dagli ingressi di Macrillante e Tarquini acciuffa immediatamente il pareggio. È lo stesso Tarquini al 1’ a concludere in rete, da due passi, trafiggendo l’incolpevole Maione. Il match, giocato principalmente a centrocampo, non regala particolari emozioni fino al 32’, quando Fabbri, imbeccato dall’intraprendente Tarquini, colpisce il palo grazie alla decisiva deviazione di Maione. Al 43’ quando la gara sembrava essere indirizzata verso il definitivo pareggio, Loreti, da poco entrato sfrutta un meraviglioso assist di Coletta e non perdona Rugger. È una vittoria fondamentale per il Giardinetti, che nell’ultima giornata del Memorial Paolo Testa, si giocherà la qualificazione con il Tor Di Quinto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE