Cerca

l'intervista

Montello, parla mister Ceretta: "Buon inizio il nostro"

Queste le parole del tecnico della società neopromossa che analizza le prime gare giocate dei suoi ragazzi

05 Novembre 2020

Montello, parla mister Ceretta: "Buon inizio il nostro"

Montello Calcio

Per una neopromossa le difficoltà sono sempre dietro l'angolo, specialmente in una categoria molto competitiva come quella d'Elite, ma il Montello guidato da Luca Ceretta ha veramente ben figurato in questo inizio di campionato, ottenendo una vittoria e due pareggi in tre gare totali. "Abbiamo sfruttato queste prime tre partite per adattarci - esordisce l'allenatore biancoceleste - ci stiamo confrontando con realtà molto diverse dalla nostra e devo dire che i ragazzi hanno ingranato la marcia giusta, anche se sono convinto che possiamo fare decisamente meglio in alcune situazioni. Il nostro obiettio era e rimarrà, se si riprenderanno le competizioni, il mantenimento della categoria; abbiamo fatto tantissimi sacrifici negli anni per poter arrivare in Elite e adesso dobbiamo lottare con tutte le nostre forze per cercare di rimanerci, poi se saremoin grado di conquistarci qualche posizione migliore lo stabilirà il campo. In merito ai provvedimenti che sono stati presi dico che scegliere non è mai facile per chi ha il compito di prendere decisioni così importanti, perché si creeranno sempre degli scontenti in qualsiasi caso. Io credo che si stia facendo il massimo per evitare danni ingenti anche se forse da fuori noi tutti pensiamo si potesse fare qualcosina in più per salvaguardare il nostro movimento. L'unica cosa certa è che la salute viene prima di tutto e in cuor mio sono d'accordo con lo stop alle competizioni perché la situazione è critica e non possiamo avere sulla coscienza il potenziale contagio di qualche ragazzo; secondo me finché non ci saranno le condizioni minime per garantire la sicurezza di tutti è giusto rimanere a casa in attesa di tempi migliori"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE