Cerca

l'intervista

Virtus Faiti, Bernazza: "Sposo in pieno la proposta di Lele Adani"

Queste le parole del tecnico biancoblu in merito alle dichiarazioni del famoso opinionista di Sky Sport

05 Novembre 2020

Virtus Faiti, Bernazza: "Sposo in pieno la proposta di Lele Adani"

Fabio Bernazza, mister della Virtus Faiti

Inizio di campionato difficoltoso quello vissuto dalla Virtus Faiti: due partite e zero punti conquistati - ma con una gara da recuperare - che relegano la squadra all'ultimo posto in classifica in questo momento. Di questo non sembra per nulla preoccupato mister Fabio Bernazza, che invece sembra certo di una reazione da parte dei suoi ragazzi: "E' vero, abbiamo avuto un inizio zoppicante - esordisce il tecnico biancoblu - ma abbiamo patito diverse assenze fondamentali per via del Covid e in queste prime due partite sono stato costretto a schierare anche dei 2004, ma sono convinto del valore della mia squadra e, se e quando si ripartirà, faremo vedere di cosa siamo capaci con la rosa al completo. Personalmente sono d'accordo con lo stop perché viviamo in un momento storico particolare che necessita di essere affrontato con prudenza e secondo me forse sarebbe stato meglio non cominciare proprio la stagione dato che tutti quanti sapevamo della possibilità di una seconda ondata di contagi. Il nostro mondo ora ha bisogno di una grossa mano e sposo appieno la proposta di Lele Adani che ho letto qualche giorno fa: cioè che i giocatori professionisti, dato che loro stessi provengono dal dilettantisimo, donassero il 5% dei loro stipendi al nostro movimento così da aiutarci a rimetterci in piedi economicamente e permetterci di continuare  fare quello che amiamo. Sicuramente in questo 2020 non torneremo a calcare il campo ma mi auguro che per Febbraio/Marzo la situazione sia migliorata e che ci possa consentire un ritorno, quanto meno parziale, alla normalità; in quel caso ci faremo trovare pronti e lotteremo per mantenere la categoria, ma è difficile fare previsioni dato che in Elite tutte le squadre sono forti e che a Febbraio/Marzo i valori in campo potrebbero essere cambiati rispetto ad ora"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE