Cerca

l'intervista

Settebagni, Brunetti: "Torniamo in campo, soprattutto per i ragazzi"

L'appello del giovane tecnico biancorosso, che racconta anche il suo legame con il club di Roma Nord

26 Gennaio 2021

Settebagni Brunetti

Settebagni, il tecnico dell'Under 19 Roberto Brunetti

"Spero che tutta questa situazione finisca presto. Calcare i campi e vincere una partita dopo aver lavorato duramente è stupendo. Abbiamo dubbi e punti interrogativi, tanti, ma non vediamo l'ora di ricominciare". Esordisce così Roberto Brunetti, tecnico del Settebagni, il quale da questo 2021 si aspetta solo una cosa: "Tornare a giocare, senza dubbio. Se lo meritano soprattutto i ragazzi, deve essere una grande vittoria per tutti". Ripensando proprio al campo, al campionato, queste le considerazioni del mister: "La stagione è partita con un gruppo nuovo, che si è dovuto amalgamare ma che è riuscito a farlo in fretta. Abbiamo raccolto pochi punti pur esprimendo un buon calcio. Ci è mancata giusto un po' di cattiveria - prosegue, passando poi a raccontare il clima che si respira durante la settimana in allenamento - Facciamo una seduta in meno, ma l'umore è buono. Non è facile tenere i ragazzi sul pezzo, concentrati, perché anche loro accusano il fatto di lavorare in settimana per poi non giocare nel week end. Eppure non mancano mai, non saltano un allenamento: stiamo lavorando bene, con idee e concetti giusti. Questo è un momento duro, nessuno si aspettava un secondo stop dopo quello dell'anno scorso e dopo gli investimenti fatti dai club. Spero che gli Organi competenti riescano a trovare una soluzione per tutelare il movimento". Nel frattempo, il Settebagni sta lavorando con attenzione: "Questa società la conosco più che bene, mi trovo benissimo e sono contento. Ringrazio il direttore Tomic di avermi cercato ed anche il presidente per la fiducia - chiude Brunetti - Qui c'è un ottimo progetto per il futuro ed a livello societario si sta lavorando molto bene in questo periodo davvero difficile: la società sta facendo tantissimi sacrifici per continuare l'attività e fortunatamente abbiamo una buona affluenza di ragazzi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE