Cerca

L'intervista

Urbetevere, parla Marinelli: "Vogliamo far bene, aspiriamo al massimo"

Il tecnico gialloblù ha parlato delle sue sensazioni verso l'inizio del campionato, senza nascondere entusiasmo e determinazione

03 Settembre 2021

Simone Marinelli

Simone Marinelli, tecnico dell'Urbetevere Under 19 (©Torrisi )

Il countdown per l’inizio del campionato è partito. L’annuncio della composizione dei gironi con le rispettive prime due giornate ha scatenato un grande entusiasmo nell’ambiente e Simone Marinelli, al suo quarto anno alla guida dell'Under 19 dell'Urbetevere, è pronto ad affrontare anche questa stagione: "Il campionato sta per iniziare e le sensazioni sono positive. Io e il mio staff stiamo conoscendo e lavorando con questo gruppo ed i ragazzi sono seri e professionali. Abbiamo fortemente voluto dei giocatori che ancora credono in questo sport, nonostante il lungo stop, e che hanno la voglia e la determinazione giusta per dare il massimo e questa per onorare questa maglia così importante. Abbiamo allestito una buona rosa e, con l'ausilio della società, la stiamo ultimando. Ci manca qualche ruolo da coprire". La società di via della Pisana ha una grande tradizione nel panorama calcistico laziale e vederla nel campionato d'Elite non è una novità. Nel girone A la Vigor Perconti sembra partire con i favori del pronostico ma mister Marinelli ci tiene a precisare l'obiettivo dei suoi: "Vogliamo fare un bel campionato e aspiriamo al massimo, ci stiamo preparando bene e non vediamo l'ora d'iniziare. I raggruppamenti sono equilibrati e omogenei. Il nostro è un bel girone, ci sono squadre forti e ben attrezzate che ci danno gli stimoli giusti per migliorare, ognuno vorrà dare il massimo per cercare di portare il risultato a casa". Prima di concludere il tecnico ha voluto elogiare il comportamento dei suoi 2002:” Siamo molto felici che i nostri '02 siano rimasti insieme ai '03. Nonostante le numerose offerte da parte di prime squadre, loro hanno dimostrato un grande attaccamento alla maglia e sono sicuro che, grazie alla loro esperienza, saranno un valore aggiunto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE