Cerca

L'intervista

Romulea, Rubenni: "Esordio? Trasferta dura, ma i ragazzi hanno voglia"

Il tecnico amaranto-oro analizza il lavoro svolto durante la preparazione e si prepara alla sfida di Settebagni

30 Settembre 2021

Andrea Rubenni

Andrea Rubenni, tecnico dell'U19 della Romulea (Foto ©Romulea)

Poco più di un mese di allenamenti e ci siamo, nel week end riprenderà anche il campionato juniores. Tra le società ormai presenti ad alti livelli in questa categoria troviamo la Romulea di mister Andrea Rubenni. La squadra di San Giovanni, inserita nel girone B, si presenta all’inizio del campionato con un gruppo totalmente rinnovato rispetto alla scorsa stagione, avendo mantenuto una quota di giocatori classe 2003 integrata con molti 2004, in un ottica di progetto biennale. Sulle condizioni della squadra è intervenuto il tecnico Rubenni: "Ho un gruppo molto giovane, la scelta mia e della società è stata quella di non puntare su fuori quota per garantire continuità al progetto. La fase di preparazione è stata positiva, abbiamo lavorato molto sul campo, conosciuto i ragazzi ed amalgamato bene il nuovo gruppo". Al tempo stesso ha anche ammesso che "Il livello tecnico è molto alto, mi aspetto quindi che i ragazzi possano seguirmi per toglierci insieme molte soddisfazioni". Sulle altre partecipanti del girone il mister ha poi aggiunto: "Il girone è composto da squadre importanti. Ci sono trasferte fuori Roma che rappresenteranno partite molto difficili, sia per le distanze che per la presenza di rose con fuoriquota e giocatori più abituati a questi livelli di agonismo. Anche per le trasferte più vicine non siamo stati fortunati, vista la presenza di molte solide società della realtà calcistica Romana all’interno del girone". Un pensiero è stato poi, doverosamente, riservato agli avversari di sabato, il Settebagni: "Sappiamo che affrontiamo una trasferta molto ostica, su un campo piccolo e contro un avversario che vorrà cominciare bene tra le mura amiche. Al tempo stesso vedo però che i miei giocatori sono vogliosi di far bene, e questo rende più stimolante il lavoro anche per me".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE