Cerca

Regionali

Ceccano pronto ad iniziare. Giovanni Liburdi: "Possiamo fare bene"

I rossoblù sono stati ripescati in questa stagione ma hanno tutta l'intenzione di recitare un ruolo da protagonisti

12 Ottobre 2021

Ceccano

Il Ceccano al completo durante la presentazione

Sabato 9 ottobre, presso il campo Cataldo Del Brocco della Badia, il Ceccano ha presentato ufficialmente la rosa che dal prossimo 16 ottobre prenderà parte al campionato Regionale. Un palcoscenico importante per i giovani talenti della società rossoblù del Presidente Gianluca Masi, che si dice "Soddisfatto per il lavoro svolto dai ragazzi e dal mister Giovanni Liburdi in questo periodo di preparazione. Abbiamo ottenuto il ripescaggio per la categoria regionale e abbiamo l'obiettivo di fare bene, e soprattutto di ben figurare a livello di immagine e disciplina. Ai ragazzi, al mister e ai dirigenti va il più grande in bocca al lupo personale e a nome dell’intera società". In occasione della foto ufficiale, alla presenza anche dei dirigenti accompagnatori Angelo Macciomei, Mario Maura, Franco Pecchia e dell’instancabile magazziniere Franco Pirofi, il tecnico Giovanni Liburdi ha avuto modo di caricare i ragazzi. "Sono felice di allenare questo gruppo e ringrazio la società per la fiducia concessa e per il grande sforzo profuso per ottenere il ripescaggio nella categoria regionale. Condivido le parole del Presidente e auguro ai ragazzi di fare un buon campionato, sempre conservando l’orgoglio di indossare i colori rossoblù e mantenendo un atteggiamento corretto in campo. Abbiamo un bel gruppo e possiamo e dobbiamo divertirci, provando a dire la nostra". Una squadra che dimostra di essere già un bel vivaio per la società del Ceccano, considerate le prestazioni dei giovani calciatori che si stanno ritagliando grande spazio nella prima squadra del tecnico Mirco Carlini. Sabato, come già detto, inizierà ufficialmente il campionato, e i ragazzi di Liburdi saranno impegnati in trasferta sul campo di Morena. Girone difficile, ma allo stesso tempo stimolante e che può essere una grande palestra calcistica per i giovani rossoblù.La squadra è pronta, dunque, sui blocchi di partenza di questa stagione, che segna il riavvio delle attività dopo lo stop forzato a causa della pandemia da Covid-19. Lo sport, in questo caso il calcio, torna protagonista in una città che storicamente ha dato tanto al calcio, proponendo tanti giovani talenti sulla scena regionale. La volontà di fare bene è chiara e il Ceccano si augura di ottenere ottimi risultati. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE