Cerca

regionali

La Vis Aurelia pronta a dare battaglia. Pompili: "L'obiettivo lo darà il campo"

Il tecnico, alla guida del gruppo da questa stagione, non nasconde la volontà di fare un bel campionato

13 Ottobre 2021

Giovanni Pompili

Giovanni Pompili, allenatore della Vis Aurelia

E' tutto pronto, o quasi, per la Vis Aurelia di Giovanni Pompili che sabato esordirà tra le mura amiche contro l'ASA. Un esordio voluto da tanto tempo vista la grande e forzata sosta legata alla pandemia quello di un gruppo sul quale la società punta fortemente, magari in ottica promozione. Obiettivo complicato visto che solamente la prima in classifica riuscirà a conquistare l'Elite e per di più in un girone con diverse realtà importanti. Il mister però è fiducioso sulle qualità della sua formazione "Dopo diversi anni nel settore giovanile ho deciso di scegliere questa categoria. Avevo bisogno di confrontarmi con il dilettantismo per vedere se la mia metodologia era applicabile anche con loro ad essere sincero mi preoccupava un po’ l'impatto con ragazzi più grandi, ma in questo sono stato fortunato perché ho trovato un gruppo eccezionale, dei ragazzi splendidi che hanno voglia di divertirsi e sono sempre assolutamente disponibili. Soprattutto ho trovato l'aiuto dei miei collaboratori, Savioli e Casu, che insieme al “prof” Carosati sono stati fondamentali. Abbiamo fatto un ottimo precampionato che ci lascia ben sperare ci siamo preparati come dovevamo anche se abbiamo avuto l'handicap di non poter utilizzare il campo ad undici che la società sta rinnovando e che sarà pronto per la prossima settimana. Un campo tra l'altro davvero molto bello. Il nostro obiettivo ce lo darà il campo. Noi pensiamo di essere bravi e per batterci dovranno esserlo più di noi perché non abbiamo intenzione di regalare niente a nessuno"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni