Cerca

provinciali

Polisportiva Ostiense, Fasciolo è carico: "Vogliamo conquistare la categoria"

Il tecnico  si prepara per l'inizio del campionato e traccia la via per raggiungere gli obiettivi

13 Ottobre 2021

Luca Fasciolo

Luca Fasciolo allenatore Polisportiva Ostiense

La data per l’inizio dei campionati provinciali è fissata per la fine di ottobre e tutte le società si stanno preparando per farsi trovare pronte. In questo senso la Polisportiva Ostiense, a due anni dall’arrivo del nuovo direttivo, è pronta a fare il salto di qualità sia in termini tecnici che in termini organizzativi e il campionato provinciale sarà un buon trampolino di lancio per la squadra di Luca Fasciolo. Il mister biancoverde è pronto e carico per affrontare la nuova stagione ed è intervenuto per fare una panoramica sulla rosa e per fissare gli obiettivi: "Rispetto all’anno scorso, quando abbiamo vinto un torneo estivo, il tasso tecnico è cresciuto ulteriormente. Siamo stati costretti a snaturare quel gruppo per via dei tanti fuoriquota ma in questa fase di preparazione sono arrivati dei ragazzi interessanti che sono sicuro ci aiuteranno a fare il salto di qualità. Sono molto soddisfatto dell’impatto che stanno avendo e sono ancora più felice che hanno accettato di sposare il progetto Ostiense: Andrea Marcon è un centrocampista classe 04’ che arriva dalla Dabliu, Tommaso Tomassini è un esterno offensivo importante e Pierpaolo Corteggiani è un solido difensore che viene da una precedente prova alla Viterbese. Ora posso dire che siamo completi". Se il mister mostra tutta la sua soddisfazione per il mercato in entrata, diverso è il discorso per alcuni ragazzi già presenti in rosa, dal quale si aspetta un qualcosa in più: "Come detto in precedenza ho a disposizione una rosa completa. Oltre ai nuovi, mi fido ciecamente di tutti i ragazzi che già erano con me lo scorso anno ma da alcuni di loro mi aspetto qualcosa di più: Rossi, Guidi, Brenelli e Carello, per esempio, hanno delle qualità importanti e possono fare la differenza in questa categoria, ma mi aspetto maggiore partecipazione e propositività. L’obiettivo è conquistare la categoria regionale e questo sarà possibile solo se tutti daranno il 100% – continua poi il mister – Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle prime uscite stagionali visto che abbiamo affrontato squadre regionali e non abbiamo sfigurato. Sto vedendo le risposte giuste”. Il tecnico conclude poi ringraziando la società e lo staff a disposizione: "Ci tengo inoltre a ringraziare la società per il grande lavoro che sta svolgendo: l’affiliazione alla Perugia Academy, il rinnovamento del circolo e tutti gli investimenti che si stanno facendo sono importantissimi. Sento la loro fiducia e voglio ripagarli. Ringrazio inoltre i ragazzi che fanno parte del mio staff ormai da anni: Francesco Sorgente e Manuel Della Portella ".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE