Cerca

Focus

Vigor Perconti e Romulea: due corazzate a punteggio pieno

Si riparte dalle due finaliste regionali del 2019 che anche quest'anno si stanno confermando come le squadre da battere

02 Novembre 2021

Moustafa Fofana

Moustafa Fofana difensore Vigor Perconti (Foto©DeCesaris)

Si riparte da dove si era finito due anni fa. Dopo cinque giornate di campionato le classifiche iniziano a delinearsi e a far parlare di sé sono le uniche due squadre che sono riuscite a portare a casa tutti e 15 i punti a disposizione: Vigor Perconti e Romulea, che sono anche le stesse che si sfidarono nella finale regionale del 2019 vinta poi dagli amaranto-oro. Le compagini di Persia e Rubenni nelle griglie di partenza partivano con i favori del pronostico e fino ad ora non hanno deluso le aspettative. Dopo cinque turni la loro caratteristica principale sembrerebbe essere la solidità difensiva: i blaugrana hanno subito solamente un gol mentre il team di via Farsalo ha fatto registrare solo clean sheet. Buona parte dei meriti va sicuramente ai due tecnici che sono stati in grado di trasmettere la loro filosofia di gioco e le giuste nozioni tattiche, ma in campo scendono sempre i giocatori e soprattutto in questa categoria a fare la differenza è la loro qualità. I tre portieri Paolizzi da una parte e Silvestrini/Mancini dall'altra, quando sono stati chiamati in causa hanno risposto sempre presente negando la gioia del gol agli avversari ma, allo stesso tempo, vedono spesso bloccare le sortite offensive avversarie sul nascere. I due blocchi difensivi funzionano bene e i leader a guidarli sono due: per la Vigor Perconti Fofana mentre per la Romulea Bonesi. I due difensori sono da considerarsi tra i migliori nella categoria non avendo apparentemente nessun punto debole: i tempi di chiusura sono perfetti, guidano la linea con autorità e all'occorrenza sanno anche impostare. Per il centrale blaugrana voci di corridoio dicono che alcune le professioniste si stiano già muovendo e questo non può che confermare le nostre impressioni. Sicuramente dopo sole cinque giornate non sono stati molti gli scontri al vertice giocati e il compito per i due gruppi è stato meno impegnativo del normale, data la differenza nel confronto con gli avversari. Le squadre che in questi turni, almeno sulla carta,  potevano dare fastidio al club di via di Grotta di Gregna sono state liquidate: Campus Eur, Atletico Vescovio e Boreale ma, nella prossima giornata, al Vigor Sporting Center arriverà la seconda della classe Fonte Meravigliosa guidata dal bomber Belhassen a quota 5 gol e chissà che non assisteremo a qualche colpo di scena. Discorso diametralmente opposto invece per la società del quartiere San Giovanni: gli amaranto-oro hanno frenato le velleità di due possibili outsider come Pro Calcio Cecchina e Falaschelavinio ed hanno poi battuto squadre con qualcosa in meno da proporre come Tor Sapienza, Settebagni e Itri. Nel prossimo turno affronteranno la Virtus Faiti guidate dal pericoloso Piscopo, ma anche qui il risultato sembrerebbe scontato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE