Cerca

errata corrige

La cronaca corretta del successo Real Monterotondo Scalo sull'Unipomezia

29 Novembre 2021

N/Aa GIORNATA - N/A

N/A 0 - 0 N/A
Real Monterotondo Scalo

Real Monterotondo Scalo e la dedica a Roberto Pacolini

UNIPOMEZIA Loria, Daloia, Ciaramaglia (27'st Bernasconi), Passi, Cruciani, Rosati (1'st Simeone), Gregnanini, Olla (1'st Vultaggio), Croci (8'st Plano), Di Gennaro (1'st Hnidets) PANCHINA Faiella, Campo, Dezi, Fatta ALLENATORE Lo Russo


REAL MONTEROTONDO SCALO Sgreccia (23'st Ursini), Greggi (33'st Regni), Sandini, Serafini, Bruschi, Alivernini, Rosati (5'st De Marco), Sugamosto (14'st Capuano), De Martinis, Castrechini, Tonelli (1'st Ottaviani) PANCHINA Valentini, Guida, Sugamosto, Okhoueret, Festa, Capuano ALLENATORE Rosini

MARCATORI De Martinis 7'pt e 20'st (S), Sugamosto 13'pt (S), Di Gennaro 24'pt (U), Vultaggio 7'st (U), Loria autogol 15'st (S), Cruciani 18'st (U)
ARBITRO Bordiga di Ostia Lido
ASSISTENTI Viziru e Di Maggio di Roma 1
NOTE Ammoniti Passi, Simeone, Alivernini

La vittoria del Real Monterotondo Scalo, in nome ed in onore di Roberto Pacolini, arriva al termine di un match denso di emozioni con il risultato di 3-4 in favore dei ragazzi di Rosini. Gli ospiti partono fortissimo e al 7' sono già avanti grazie al sigillo firmato da De Martinis che sfrutta il lancio di Sandini e, dopo una galoppata di 30 metri, batte in uscita il portiere avversario. Al 13' arriva il raddoppio di Sugamosto che con una finta si libera del diretto avversario piazzando la palla alla sinistra del portiere. L'Unipomezia si sveglia e poco a poco guadagna metri e al 24' accorcia le distanze con il gol di Di Gennaro. La prima frazione si chiude sul risultato di 1-2 ma nella ripresa i padroni di casa trovano il pareggio al 5' con il colpo di testa di Vultaggio. Il Monterotondo Scalo però non ha intenzione di perdere punti e sugli sviluppi di un corner dalla destra, Loria mette la palla nella propria porta. Con il risultato sul 2-3 arriva l'ennesima reazione dei padroni di casa che riagganciano il risultato con la punizione di Cruciani ma al 20' lo Scalo rimette la freccia con De Martinis che firma la doppietta personale sfruttando l'assist di Ottaviani.  
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE