Cerca

dopo gara

Il Pro Roma batte la Pro Calcio Cecchina, le parole di Gallo e Fraschetti

I giallorossi mettono in cascina la quarta vittoria consecutiva e vedono i playoff

29 Novembre 2021

Italo Fraschetti e Tommaso Gallo

Italo Fraschetti e Tommaso Gallo, allenatore e capitano del Pro Roma (Foto©ProRoma)

La quarta vittoria consecutiva della Pro Roma nel campionato  è stata sicuramente una delle più sudate. La Pro Calcio Cecchina padrona di casa non ha reso le cose facili ai giallorossi, che comunque alla fine sono riusciti a portare a casa un 2-1 sofferto ma meritato: "Non ci siamo mai arresi nonostante l’inizio difficile – ha spiegato a fine gara il capitano della Pro Roma Tommaso Gallo, autore del secondo gol dei suoi – dimostrando ancora una volta di avere le potenzialità per fare bene in questo campionato. Speriamo di far diventare questa solo un’altra tappa del nostro cammino, che è partito per arrivare alla salvezza ma ora perché non puntare a qualcosa di più importante: vediamo dove riusciamo ad arrivare". Oltre al capitano giallorosso, a fine gara è intervenuto anche il mister Italo Fraschetti: "È stata una partita maschia e combattuta. Sapevo che la Pro Calcio Cecchina sarebbe partita forte, ma abbiamo saputo ribaltare la situazione. Avevo chiesto ai ragazzi di essere meno belli ma più incisivi, mettendo in atto un forte pressing che ha portato, infatti, al nostro rigore. Anche ai ragazzi subentrati vanno fatti i complimenti, perché hanno fatto esattamente ciò che gli avevo chiesto al momento del loro ingresso in campo. Complimenti che estendo anche al loro portiere: in più di un’occasione ha fatto parate di spessore, è stato molto bravo. In precedenza abbiamo mancato il risultato pieno anche per un pizzico di sfortuna, perché a livello di gioco riuscivamo ad esprimerci anche meglio rispetto a questo periodo in cui abbiamo vinto quattro partite di fila. Forse ora riusciamo a mettere più cattiveria in campo, lasciando da parte la qualità che era invece il nostro primo obiettivo nelle scorse gare. Per l’obiettivo stagionale guardiamo partita dopo partita, vedremo alla fine dove saremo riusciti ad arrivare". 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE