Cerca

l'intervista

Città di Ciampino, Federici: “Dobbiamo lavorare sull’aspetto mentale”

Il tecnico è da poco arrivato sulla panchina ciampinese e spera di vedere i risultati già dalla prossima partita

30 Novembre 2021

Daniele Federici

Daniele Federici allenatore Città di Ciampino (Foto©FB/CittàdiCiampino)

La Polisportiva Città di Ciampino ha cambiato allenatore settimana scorsa e, Daniele Federici, subentrante ad Emanuele Gambucci, ha guidato la squadra nella sconfitta contro la Romulea per 6-0 senza effettuare neanche un allenamento. Il nuovo tecnico analizza la squadra ed il lavoro che dovrà svolgere: "Sono arrivato giovedì scorso senza fare alcun allenamento, nella sconfitta contro la Romulea ho notato subito che c’è molto da lavorare sull’aspetto mentale e caratteriale dei ragazzi. Dobbiamo scrollarci di dosso il brutto periodo. La qualità c’è, i giocatori sono molto tecnici e, lavorando in primis sulla testa, tutto poi verrà da sè. Appena mi hanno affidato la guida, sono andato a vedere le statistiche ed ho visto che la squadra subisce molti gol, ma comunque riesce anche a farne, quindi la fase offensiva non è male. Dovremmo lavorare molto sulla quella difensiva, ma non mi riferisco solo ai quattro dietro, parlo proprio di come difende tutto il blocco squadra". Nel prossimo week end al Superga arriva la Virtus Faiti, il tecnico ha avuto una settimana piena per lavorare sui giocatori e spera di vedere subito un cambio di rotta: "Una settimana è poco per vedere buoni risultati tattici in campo, quindi ancora non mi aspetto nulla in questo, ma dobbiamo iniziare a smuovere la classifica per entrare soprattutto in fiducia. Mi aspetto però fin da subito una partita di carattere, vorrei vedere un approccio giusto e positivo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE