Cerca

Regionali

Un weekend da sballo: quanti scontri diretti nella 9ª giornata

Il nono turno del campionato regionale regalerà sfide decisive sia per i piani alti che in ottica salvezza

10 Dicembre 2021

Tivoli - Casal Barriera

Tivoli - Casal Barriera in azione (Foto©Natarelli)

Il nono turno del campionato regionale potrà sicuramente dirci di più sul cammino e sugli obiettivi di molte squadre. Dal girone A fino al girone E, sono tanti gli scontri diretti che possono cambiare ambizioni e posizioni in classifica delle compagini e, proprio poco prima della sosta, qualsiasi passo falso lo si può pagare a caro prezzo. Nel raggruppamento A spiccano due match in particolare: Totti Soccer School - Luiss e Asa - Fulgur. Nel primo caso le due squadre si giocano tanto in ottica salvezza visto che i rossoblù si trovano penultimi con soli 5 punti e, un'eventuale vittoria accorcerebbe le distanze dalla zona salvezza. Di contro i Luissini hanno la possibilità di allungare e rendere la propria posizione in classifica più tranquilla. Asa - Fulgur, invece, potrà dirci di più sulle reali ambizioni dei bianconeri: in caso di vittoria si riaprirebbe il discorso per il podio ma, in caso di sconfitta, i viterbesi andrebbero a +6 vanificando così ogni speranza dei fantasmi. Nel girone B le 4 squadre con i fari puntati, si trovano tutte nelle zone nobili della classifica: il Fidene si gioca il primato contro la terza della classe Sant'Angelo Romano (con il Fiano Romano attento osservatore), mentre Sporting Montesacro e Grifone Gialloverde, entrambe a 16 punti, si sfideranno per decidere chi prenderà parte allo scontro per il primato. Nel girone C il match clou è uno solo: L'Aurelianticaurelio di mister Battaglia, seconda in campionato, ospiterà la capolista De Rossi del tecnico Ricci in una di quelle gare dove è vietato sbagliare. Nel raggruppamento D a fare la voce grossa sono il Velletri di Veroni e l'Anzio di Risoldi. Le due squadre sono andate praticamente in fuga e i rossoneri, fino ad ora, hanno fatto 7 su 7 senza mai commettere un passo falso mentre i biancoblù, con una partita in più, inseguono a sole due lunghezze. Nella sfida del Giovanni Scavo i tre punti saranno quindi pesantissimi. A concludere il quadro relativo alla nona giornata del campionato regionale è il girone E. Qui l'equilibrio regna sovrano ed i ruoli e le posizioni delle squadre ancora non sono stati ben definitivi. In questo turno reali scontri diretti non ce ne sono ma, la capolista Atletico Morena, dopo l'ultimo stop contro il Rocca Priora, dovrà respingere l'attacco del Valmontone, pronto a tutto pur di reinserirsi nella lotta al vertice. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE