Cerca

Nazionali

Nel Girone I è un sabato d'alta quota: il confronto tra le prime quattro

Montespaccato - Trastevere e Ostiamare - Cynthialbalonga sono le sfide decisive di questa 12° giornata 

17 Dicembre 2021

Cynthialbalonga - Montespaccato

Cynthialbalonga - Montespaccato in azione (Foto©DeCesaris)

Dopo 11 giornate il girone I sta prendendo sempre più forma e le previsioni di inizio stagione si stanno pian piano confermando. Le prime 4 posizioni sono occupate, in ordine, da Montespaccato, Ostiamare, Cynthialbalonga e Trastevere, e in questo 12° turno si affronteranno tutte tra loro, con le gerarchie del campionato che potrebbero subire delle variazioni. Il Montespaccato, dopo aver superato il test di sabato scorso contro la Cynthialbalonga, domani affronterà la quarta forza del campionato, il Trastevere. La squadra di Fabrizio Feroce viene dalla fatica infrasettimanale contro il Cassino (recupero della nona giornata) e vincendo anche questo scontro diretto si confermerebbe la regina del girone. Tra gli azzurri i giocatori più in forma sono senza dubbio il bomber Riccardo Vitelli e il regista Mattia Mascella e il + 4 sui biancoviola di Francesco Colantoni è un buon margine, ma per stare tranquilli serve altro. I trasteverini dopo il sorprendente passo falso con l'Atletico Terme Fiuggi (sconfitta per 5-1), hanno subito rialzato la testa vincendo con il Rieti 3-2 e per la squadra allenata da Franco Cioci vincere con la prima della classe potrebbe essere un nuovo punto di svolta per la propria stagione e per riaprire la lotta per il primato. Giovanny Bay e Alessandro Baldari potrebbero essere dei fattori decisivi e non ci resta che aspettare domani per scoprire il verdetto del campo. L'altra sfida clou del sabato è Ostiamare - Cynthialbalonga. I castellani allenati da Luigi Miccio, dopo essere stati in vetta per buona parte del campionato, ora stanno attraversando un calo fisiologico con due sconfitte nelle ultime due gare e, se quella con il Montespaccato era preventivabile, quella di mercoledì nel recupero della decima giornata contro il Rieti ha fatto suonare qualche campanello d'allarme. Per ripartire al meglio i 3 punti in palio di domani, sono fondamentali. Ad aver giovato di questi passi falsi sono stati i lidensi di Francesco Colantoni. Insieme al Montespaccato sono l'unica squadra imbattuta del girone ma, allo stesso tempo, negli scontri diretti non hanno mai portato a casa i 3 punti. Nello scorso turno si sono presi la seconda posizione ma, la sfida di domani, potrebbe essere l'occasione giusta per sfatare questo tabù e per considerare i Gabbiani come una delle favorite per il primo posto finale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE