Cerca

Focus

Vigor Perconti e il tabù big match: solo un punto raccolto con le dirette concorrenti

La squadra allenata da Andrea Persia in questo girone d'andata sta dimostrando di avere qualche difficoltà quando ci sono punti pesanti in palio e per il 2022 dovrà lavorare sul piano mentale dei suoi ragazzi 

20 Dicembre 2021

Andrea Persia

Andrea Persia allenatore Vigor Perconti (Foto©DeCesaris)

Gli scontri diretti sono evidentemente un problema per la Vigor Perconti, squadra di grande qualità ma che contro le concorrenti per i play off dimostra di perdere confidenza con se stessa. Ad una giornata dal termine del girone d'andata la formazione di Persia contro Fonte Meravigliosa, Palocco e Aranova ha portato a casa un solo punto facendo registrare uno score di un gol fatto e 4 subiti e, calcolando che i gol incassati in tutto il campionato sono stati 7, evidentemente qualcosa da rivedere c'è. Un dato che potrebbe andare a favore dei blaugrana, e che potrebbe sovvertire questi risultati nel girone di ritorno, è che questi scontri diretti sono stati giocati tutti in terreno ospite. Fonte Meravigliosa e Palocco sono campi totalmente differenti dal centro sportivo della Vigor Perconti mentre, per quanto riguarda la sfida a Le Muracciole di Aranova, di alibi non ce ne sono molti. Al Fonte Park, dopo una partita combattuta, il risultato finale è stato di 1-1 e la squadra di Neri, complice la vittoria a domicilio di questo turno sul campo del Montefiascone, ha agganciato proprio i blaugrana in vetta alla classifica. Con il Palocco (fermo in questa giornata) la sconfitta è stata di misura (1-0) e il manto erboso non ha di certo aiutato le caratteristiche della squadra di Persia, dal quale però ci si aspetta sempre qualcosa in più. Nella sfida di sabato, invece, la Vigor Perconti è caduta in casa dell'Aranova con i rossoblù di Di Curzio che, grazie ad un gol per tempo (Mari e Pompili) hanno vinto 2-0 accorciando così le distanze. Il raggiungimento delle fasi finali non dovrebbe essere un problema per il club di via Grotta di Gregna, ma il mister Andrea Persia dovrà sicuramente lavorare sotto l'aspetto mentale della sua rosa se vorrà combattere fino alla fine per la vittoria finale. Oltre al girone A, negli altri due raggruppamenti le squadre corrono forte: Tor di Quinto, Romulea, Tor Tre Teste e Giardinetti stanno dimostrando di poter competere e arrivare fino in fondo. Mercoledì si giocherà l'ultima giornata del 2021 e si chiuderà il girone di andata. Durante la sosta natalizia ogni squadra tirerà un primo bilancio sul campionato giocato e, nel corso 2022, avremo sicuramente un quadro più chiaro sulle reali ambizioni delle squadre. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE