Cerca

L'intervista

Alla scoperta di Fofana: "Lavoro ogni giorno per crescere, sogno il professionismo"

Il giovane centrale blaugrana si racconta: dall'arrivo in Italia, alla chiamata della Vigor Perconti fino al suo obiettivo

04 Febbraio 2022

Under19-Perconti-Fofana-©Cervera

Fofana difensore della Vigor Perconti (Foto©Cervera)

Per storia e tradizione la Vigor Perconti ha sempre sfornato talenti dalla propria fucina e, anche quest'anno, ci sono diversi giocatori che si stanno mettendo in mostra tra le fila blaugrana. Uno tra questi è Moustapha Fofana, roccioso centrale difensivo della squadra allenata da Andrea Persia, che sta dimostrando di essere un difensore completo, sotto tutti i punti di vista. Classe 2003, Fofana è arrivato la scorsa estate nel club di via Grotta di Gregna prendendosi subito il posto da titolare e senza lasciarlo più. Originario della Costa D'Avorio abbiamo parlato con lui del suo arrivo in Italia, della stagione in corso e del suo sogno nel cassetto: "Sono nato in Costa d’Avorio. I miei genitori si sono separati e, quando ancora ero molto piccolo, nel 2010 mio padre è venuto in Italia. Io sono arrivato qui ad ottobre 2020 e grazie alle conoscenze di mio zio a settembre è arrivata la chiamata della Vigor Perconti. Da quel momento è iniziata la mia storia con il club blaugrana. Ringrazio tutto lo staff tecnico ed i mister Persia e Bellinati, che mi hanno accolto benissimo e mi hanno fatto crescere. Sono molto contento di giocare qui". La Vigor Perconti è attualmente leader del girone A, con il miglior attacco e la la miglior difesa. Buona parte della solidità difensiva, oltre al grande lavoro del tecnico, è anche dovuta alle ottime prestazione di Fofana, autore tra l'altro anche di due gol: "Sì è vero siamo primi in classifica, però questo è frutto del grande lavoro che abbiamo fatto fino ad ora. La stagione non è finita, dobbiamo continuare a lavorare e a migliorare per dimostrare ancora di più. Siamo una squadra molto giovane ma con un atteggiamento molto maturo, giochiamo ogni partita come se fosse una finale e a fine stagione vogliamo arrivare più in alto possibile". Il difensore blaugrana ci tiene poi a ringraziare la società che lo ha accolto: "La Vigor Perconti mi ha accolto benissimo. Oltre a ringraziare la società, devo ringraziare mister Persia e mister Bellinati. Grazie a loro sono cresciuto sia come giocatore che come uomo, lavoro ogni giorno per crescere e sono molto contento di questa prima parte della stagione, ma so che posso fare ancora di più". Prima di concludere, Fofana ci dice quello che è il suo sogno: "Il mio obiettivo è quello di giocare nel professionismo. Il mio sogno sarebbe quello di riuscire a giocare a livello internazionale, ma so che non sarà semplice. Lavoro duramente ogni giorno per questo, non so il futuro cosa mi riserverà ma ci sto mettendo tutto me stesso". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni