Cerca

focus

La ricetta vincente della Romulea: solidità difensiva e cooperativa del gol

Gli amaranto oro sono la seconda squadra a staccare il pass per le Fasi Finali: a loro il record di miglior difesa della categoria e maggior numero di giocatori mandati in rete 

15 Marzo 2022

Romuela U19

La Romulea festeggia (Foto©DeCesaris)

La Romulea di mister Rubenni ha staccato il pass per le Fasi Finali Regionali con ben 6 giornate d'anticipo, ma per chi ha seguito questo girone, e più nello specifico gli amaranto oro, al momento del verdetto forse non è stato così sorpreso. Il club di via Farsalo, nonostante qualche piccolo stop, durante la stagione ha dimostrato a più riprese di essere una squadra di livello, con tanta qualità e soprattutto con tanti 2004 in campo, una cosa assolutamente non scontata. I campioni in carica vantano una rosa senza nessun fuori quota: su 24 giocatori solo 7 sono 2003 e uno dei meriti del mister è senza dubbio quello di essere riuscito a creare un gruppo compatto che nei momenti di difficoltà - soprattutto in questo 2022 ricco assenze pesanti - non ha mai fatto un passo indietro, anzi, si è sempre rimboccato le maniche facendo quadrato. Tra questi 24 giocatori mister Rubenni ha dovuto fare a meno di due pedine importanti per quasi tutta la stagione: Ercoli disponibile solo per le prime partite e che per un infortunio al tendine rotuleo non rientrerà fino al termine della stagione, e Bivona che non è mai stato convocato per via della rottura del legamento crociato anteriore con relativa ricaduta. Detto questo, uno dei dati che testimonia la grande unione e la coralità di questa squadra, è il numero di giocatori andati in rete. Togliendo questi due elementi, la rosa resta di 22 giocatori e di loro ben 17 sono andati a bersaglio. Solo i due portieri, Rombola, Faccenna, Mirra e Bizzoni, rientrato dopo l'esperienza in prima squadra, non sono ancora riusciti a timbrare il cartellino. Oltre al dato relativo ai gol segnati, la Romulea vanta anche la migliori difesa di tutta la categoria con sole 12 reti subite, un'altra statistica che dimostra quanto questa squadra sia forte. Il tecnico a inizio stagione tra i pali alternava Silvestrini e Mancini, ma dopo che Silvestrini ha colto l'occasione di andare a giocare a Olbia, Mancini si è preso la titolarità. Davanti a lui, guidare la difesa, c'è capitan Bonesi, il leader di questa squadra, ma trovare giocatori che spiccano rispetto agli altri non è semplice. La vera forza della Romuela è quella di avere una squadra completa e che si completa in tutti i reparti, una squadra dove il collettivo viene prima dell'individuale, e questa è una prerogativa della squadre vincenti. Ora mancano 6 partite prime dell'inizio della post season: con tutta probabilità le prossime squadre a staccare il pass saranno Vigor Perconti e Tor Tre Teste, andando così a completare il quadro delle favorite per la vittoria finale. La Romulea ha mandato il suo segnale e il  guanto di sfida è stato lanciato. Ci aspettano dei mesi ricchi di emozioni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE