Cerca

FOCUS

Certosa - Pro Roma: 90 minuti per continuare a sognare

Sabato a via di Centocelle si gioca il primo turno della fase finale dove si affronteranno la squadra di Lascaro e quella di Fraschetti

05 Maggio 2022

Certosa - Pro Roma: 90 minuti per continuare a sognare

Tursi del Certosa e Kahindo del Pro Roma (Foto©Cappuccitti) (Foto

Obiettivo quarti di finale: le due squadre a confronto

Il nostro percorso di preparazione in vista della fase finale regionale parte con l'analisi della gara tra Certosa e Pro Roma, la peggiore terza contro la peggiore quarta. Le due squadre arrivano alla decisiva gara con una regular season completamente diversa, basti pensare che i 45 punti della squadra di Fraschetti, nel girone C, non sarebbero bastati per rientrare tra le prime 4. I giallorossi hanno vissuto un inizio di stagione shock, ma una volta presa confidenza con il campionato hanno inanellato una serie di risultati utili consecutivi che gli hanno permesso prima di agguantare il quarto posto, poi di non lasciarlo più. Per la squadra di Lascaro, invece, la lotta play off è stata molto dispendiosa e fino all'ultima giornata la loro qualificazione è stata in bilico. Il giocatore più rappresentativo dei neroverdi è senza alcun dubbio El Flaco Tursi, un esterno offensivo capace di segnare 17 gol in campionato e in grado di creare sempre grattacapi alle difese avversarie e superiorità numerica. Nonostante tra i pali del Certosa ci sia il portiere inserito nella nostra top 11 del girone d'andata, Ferla, il club neroverde ha mostrato più di qualche fragilità difensiva ed i 40 gol subiti (la peggior difesa tra le prime 6 del girone) rendono bene l'idea. Di contro, il Pro Roma, non ha un vero e proprio trascinatore: la forza della squadra di Fraschetti è quella di avere un gruppo coeso. Nelle ultime settimane di campionato, per quanto riguarda la fase offensiva, Pozzi, Colace e Rasi hanno dimostrato un ottimo stato di forma mentre, in difesa, Gallo e Kahindo sono una coppia molto affiatata. La vincente tra queste due squadre se la vedrà con il Tor Di Quinto, miglior prima assoluta, una sfida difficile ma d'altronde le quattro squadre già qualificate ai quarti sono tutte forti. Non ci resta quindi che aspettare il verdetto di via di Centocelle per capire chi continuerà il percorso verso il titolo regionale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE