Cerca

Focus

Fonte Meravigliosa - Palocco atto III, ma questa volta è decisiva

Al Fonte Park si affrontano la squadra di Neri e quella di Buzzi che durante la stagione si sono date battaglia poer il secondo posto del girone A. Ad attendere la vincitrice ci sarà la Romulea
 

06 Maggio 2022

Fonte Meravigliosa - Palocco atto III, ma questa volta è decisiva

La sfida tra Palocco e Fonte Meravigliosa, a differenza delle altre tre, non sarà una prima volta. Le squadre allenate da Riccardo Neri e Fabrizio Buzzi durante tutta la stagione si sono date battaglia nel girone A per la conquista del secondo posto con gli arancioblù che alla penultima giornata, complice la sconfitta con l'Astrea, hanno concesso alla Fonte Meravigliosa di agganciarli e, per via degli scontri diretti a favore dei gialloblù, di superarli. Il destino quindi ha fatto sì che la seconda miglior seconda e la migliore terza, siano proprio due squadre dello stesso girone e mai come in questa gara il fattore campo sarà decisivo visto che entrambe le squadre, nel proprio fortino, sono quasi imbattibili: le 5 sconfitte stagionali del Palocco sono arrivate tutte in trasferta mentre la Fonte Meravigliosa, al Fonte Park, teatro di questo primo turno di campionato, ha perso solamente due volte. Le due compagini, quindi, si conoscono bene; all'andata la gara finì 3-2 per la squadra di Neri con i gialloblù che rimontarono dallo 0-2 fino ad arrivare al 3-2 finale mentre, al ritorno, il confronto terminò 2-2. Una gara che sarà quindi molto equilibrata e una gara dove mister Buzzi dovrà far a meno del proprio numero 10 Gori, espulso all'ultima di campionato, un'assenza pesante. Tra le fila del Palocco però sono tanti i giocatori che possono fare la differenza, a partire dal terzino goleador Di Loreto, passando per il tuttofare Fracassi fino al tandem offensivo Innocenzi-Vichi. La difesa della Fonte Meravigliosa dovrà fare quindi molta attenzione e capitan Perez sarà chiamato a fare l'ennesima grande prestazione difensiva. Alla fase offensiva ci penserà l'artista Masciopinto: al trequartista vanno i compiti di disegnare traiettorie imprevedibili e di ricamare trame offensive che, ogni probabilità, arriveranno tra i piedi di bomber Belhassen. Il finale di stagione ha poi regalato a mister Neri il ritorno di Vender, un centrocampista in grado di garantire qualità e quantità come pochi. Non ci resta quindi che aspettare il verdetto del campo per capire chi tra Fonte Meravigliosa e Palocco volerà ai quarti di finale dove, al Campo Roma, affronterà i campioni in carica della Romuela.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE