Cerca

dopo gara

Aranova, Di Curzio sul passaggio del turno: “La difesa ha fatto la differenza”

Il commento a caldo del tecnico rossoblù dopo la vittoria esterna contro il Giardinetti, domani il quarto fi finale contro la Tor Tre Teste 

09 Maggio 2022

Aranova, Di Curzio sul passaggio del turno: “La difesa ha fatto la differenza”

L’Aranova ha trionfato all’Agapito Sbardella nel primo turno dei playoff, decisiva la rete di Citronelli nel primo tempo. Il mister Giancarlo Di Curzio analizza il match: "Partita difficile, sapevamo il loro valore e che avrebbero sfruttato il fattore campo nel migliore dei modi. Siamo partiti contratti, ci è voluto un pò per entrare in partita, poi abbiamo iniziato a giocare ed a imporre le nostre idee, che ci hanno permesso di andare in vantaggio dopo una grande azione. Nel secondo tempo si è giocato un po meno, loro dovevano rincorrere e ci hanno provato fino alla fine, noi bravi a gestire il vantaggio ed a difendere in maniera impeccabile". Non solo il gol che ha reso partecipe tutto il reparto offensivo, a far passare il turno all’Aranova è stato soprattutto l’ottima prestazione della coppia difensiva Mari-Sterpi, con quest’ultimo espulso al 35’, e del portiere Fiorenza, insuperabile per tutti i 90’: "Sulla fase difensiva ci lavoriamo duramente da inizio anno, non a casa abbiamo concluso il girone come miglior seconda, a 27 reti dietro solo alla capolista Vigor Perconti con 22. La difesa ha fatto la differenza, ma voglio elogiare tutti, la mia squadra ha fatto veramente una gran bella prestazione". Strappato il pass per i quarti, ad attenderli ci sarà la Tor Tre Teste, la macchina da guerra di Damiano Buffa che ha stravinto il girone C nella regular season con numeri da capogiro: "Per noi è un successo già esser arrivati alle finali ed aver passato il primo turno. Sarà un grande match, ma dobbiamo prima pensare a ricaricare le batterie, la partita contro il Giardinetti è stata molto dispendiosa".

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE