Cerca

nazionali

Ostiamare in corsa per lo scudetto. Colantoni: "Ha pagato il nostro cuore"

I biancoviola hanno eliminato il Trastevere giocando per 70' in inferiorità numerica

13 Giugno 2022

Francesco Colantoni

Francesco Colantoni, allenatore dell'Ostiamare (Foto ©GazReg)

L’Ostiamare resta l’unica squadra laziale in corsa per il titolo nazionale. La formazione biancoviola ha infatti vinto sabato 1-0 contro il Trastevere nonostante l’inferiorità numerica patita al 20’ del primo tempo, cosa che ha reso ancora più vibranti le celebrazioni esplose al triplice fischio: "Ciò che ha fatto la differenza – ha sottolineato a fine partita mister Francesco Colantoni – è stato il cuore. I ragazzi hanno messo in campo un cuore immenso per far fronte a 70 minuti di inferiorità numerica e ad un caldo insopportabile, il tutto contro una squadra pazzesca e fortissima come il Trastevere. Abbiamo fatto un’impresa incredibile, anche se quando si soffre in questo modo c’è bisogno anche di fortuna. A fine primo tempo avevo detto ai ragazzi che la fortuna va cercata: il palo e la traversa colpiti dal Trastevere ci hanno senz’altro aiutato, ma sono convinto che sia stato giusto vedere premiata la squadra con il cuore più grande. Sono fiero dei giocatori. Siamo una squadra a cui piace giocare a calcio e andare in avanti, ma contro il Trastevere siamo stati costretti ad impostare un altro tipo di strategia: è da qui che si vede se una squadra è forte, dalla capacità di giocare a seconda delle necessità del momento. Credo che nessuno, quando siamo rimasti in dieci, potesse pensare ad un’Ostiamare in semifinale, ma i ragazzi hanno dimostrato che il cuore può portare a conquistare qualsiasi risultato. Da domenica inizieremo a studiare il nostro prossimo avversario (il Bitonto, ndr) per farci trovare pronti. Per le gare che restano siamo consapevoli che dovremo raschiare il fondo del barile per trovare ancora energie da mettere in campo, ma cercheremo di portare a termine un’altra impresa perché sono convinto che questa società e questi ragazzino meritino il meglio" 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE