Cerca

l'intervista

Velletri, De Cinti: "Stiamo lavorando bene, il gruppo sarà la nostra vera forza"

Il tecnico dei castellani si esprime in vista del via alla nuova stagione che si avvicina ormai sempre di più

28 Agosto 2022

Marco De Cinti, tecnico del Velletri (Foto ©SPQV Velletri)

Marco De Cinti, tecnico del Velletri (Foto ©SPQV Velletri)

Manca sempre meno all’inizio della nuova stagione calcistica 2022/23 e mister Marco De Cinti, alla sua prima esperienza nel girone pontino, ci ha raccontato come è stata svolta la preparazione per il nuovo campionato dal suo Velletri U19: "Abbiamo iniziato gli allenamenti in contemporanea con la prima squadra il 16 Agosto, facendo un programma mirato per portare i ragazzi al 17 Settembre ad una condizione fisica atletica accettabile. Stiamo lavorando molto bene, i ragazzi rispondono in modo ottimo. Vogliamo farci trovare pronti il 17, poi il campo ci dirà se abbiamo svolto un buon lavoro". Dopodiché De Cinti si è soffermato a parlare dei suoi calciatori, elogiandoli per la dedizione che stanno impiegando durante ogni allenamento: "Abbiamo giocatori veramente validi, che fanno del gruppo la vera forza. Tutti i ragazzi sono bravi, educati e disponibili al sacrificio. Nello spogliatoio non ci sono prime donne". Successivamente il mister ha parlato del suo prossimo avversario in campionato e, più in generale, del girone B, dove giocherà la sua squadra in questa stagione: "Il 17 abbiamo la prima gara casalinga contro il Pro Roma, una squadra con un blasone differente dal nostro. Sarà una partita dove daremo tutto e cercheremo di farci trovare pronti. Per indole sono uno che crede molto nel lavoro, ma nel nostro girone ci sono squadre come la Tor Tre Teste, la Polisportiva De Rossi e la Romulea che penso partano con un gradino avanti alle altre. Tolte queste tre, possiamo giocarcela con tutte, poi sarà la prestazione a dare il giudizio finale. Ogni gara è un incontro a sé e va giocato, sto facendo capire ai ragazzi che non esistono favorite, bisogna combattere su ogni pallone e dare il massimo in ogni partita". Infine è stato chiarito l’obiettivo del Velletri: "La società vorrebbe il mantenimento della categoria naturalmente, quindi noi cercheremo di non deludere le aspettative della società e se possibile fare qualcosa di più".

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE