Cerca

l'intervista

Palocco, Buzzi: "Obiettivi? Salvezza tranquilla e crescita dei ragazzi"

Il tecnico arancioblù parla della stagione che si appresta a cominciare

07 Settembre 2022

Palocco, Buzzi: "Obiettivi? Salvezza tranquilla, divertimento e crescita dei ragazzi"

L’inizio della stagione è alle porte e tutte le squadre stanno cercando di entrare velocemente in condizione per cominciarla al meglio. Tra queste, ovviamente, c’è il Palocco, che dopo aver centrato i play off la scorsa stagione vorrà riconfermarsi su questi livelli. Una squadra, questa, che ha cambiato tanti interpreti, mantenendo in Fabrizio Buzzi la guida tecnica. Proprio lui abbiamo contattato per fare il punto della situazione a poco meno di due settimane dall’inizio: "La preparazione fisica sta andando bene e sono soddisfatto; avendo cambiato tanti interpreti da un anno all’altro, però, sono chiamato a formare un gruppo ed a dare loro mentalità". Nonostante questo, l’ambiente è carico e voglioso di fare bene: "La squadra vuole partire bene e c’è molto entusiasmo". Parlando di obiettivi, successivamente, il mister dice: "Il Girone è duro e la squadra si sta assemblando: cercheremo di raggiungere la salvezza tranquilla. Non sarà affatto facile perché ci sono realtà molto forti come il Tor di Quinto, che punterà a vincere, l'Aranova e la Fonte Meravigliosa, che sono ormai realtà affermate. Non mancheranno sicuramente sorprese e noi speriamo di essere tra queste". Senza andare per il momento troppo lontano, il primo impegno della squadra è tra le mura amiche contro il Grifone; partire bene sarebbe molto importante. A tal proposito il Mister: "Ancora non abbiamo cominciato a preparare l’incontro e non lo faremo prima di lunedì: dobbiamo farci trovare pronti". Parlando di moduli, invece, Buzzi non si sbilancia: "Ho delle idee in mente che variano a seconda delle caratteristiche dei giocatori, siamo dilettanti e ci alleniamo tre volte a settimana, non tantissimo calcolando che tutto il tempo non è dedicato esclusivamente all’allenamento. Presto però molta attenzione alla fase difensiva ed alle palle inattive, dando tracce poi sulla fase offensiva". Infine, abbiamo chiuso con una domanda riguardante gli obiettivi personali per questa lunga ed intensa stagione: "Spero di raggiungere una salvezza tranquilla. Successivamente, poi, mi auguro di far divertire i ragazzi e farli crescere per mandarli il più velocemente possibile in prima squadra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni