Cerca

L'intervista

De Rossi, parla Ricci: "Vogliamo alzare l'asticella e raggiungere i play off"

Insieme a Daniele Belli, con il quale fa coppia in panchina da più di dieci anni, il tecnico fissa l'obiettivo stagionale 

13 Settembre 2022

Polisportiva De Rossi, Ricci: "Vogliamo alzare l'asticella e raggiungere i play off"

Lo staff al completo della Pplisportiva De Rossi U19

L’inizio della stagione è alle porte e tutte le squadre si stanno preparando al meglio per entrare velocemente in condizione e partire con un risultato positivo; tra queste, c’è sicuramente la De Rossi che, grazie alla vittoria del proprio girone regionale nella passata stagione, quest'anno disputerà l'Elite. Per saperne di più su come procede l’avvicinamento alla prima partita stagionale, abbiamo contattato Alberto Ricci, vice allenatore della squadra, che si esprime così sui primi allenamenti: "Abbiamo cominciato il 22 Agosto con tanti ragazzi nuovi che si aggiungono a quelli dell’anno scorso; attualmente abbiamo una forma fisica che supera di poco il 50% e cercheremo di arrivare quanto prima al massimo della condizione". Riguardo l’entusiasmo dell’ambiente, che ci tiene a confermare la bellissima stagione dello scorso anno: "Siamo molto carichi ed i ragazzi ci seguono con molta attenzione: ci tengono a fare bene". Un commento, poi, sul Girone B, in cui la squadra di Belli e Ricci è stata inserita: "Ci sono squadre fortissime ed attrezzate ma a noi piacciono le cose difficili; sarà molto stimolante per noi". Una battuta, poi, sugli obiettivi, che appaiono subito chiarissimi: "L’obiettivo è vincere tutte le partite a prescindere dalla categoria. Vogliamo andare ai playoff ed alzeremo l’asticella". Il primo test, che vedrà la Polisportiva in campo il 17 Settembre, sarà di rilievo, in quanto la squadra è chiamata alla difficile trasferta contro la Romulea: "Sono una squadra importantissima e, in generale, una delle più forti. Sarà molto bello per noi affrontare queste corazzate e cercheremo di fare la nostra partita". Parlando di schemi, è importante capire il modulo con il quale schierarsi: "Non è così fondamentale, in quanto possiamo giocare con la difesa a 3, 4 o 5: non ce n’è uno prestabilito. In generale i ragazzi fanno la differenza e le nostre idee si devono sposare con le loro caratteristiche; non dobbiamo però permetterci cali di attenzione". Infine, abbiamo chiesto a Ricci se c’è un obiettivo personale per questa lunga ed intensa stagione: "L’obiettivo è creare uno staff attento e pieno di novità, in quanto ci piace portare i ragazzi all’interno del nostro gruppo e farli crescere, aggiungendo quindi nuove idee. Oltre a me ed al Mister Belli, è bene menzionare Gianmarco Sanchioni, nostro collaboratore tecnico, Francesco Di Marco, match analyst con cui prepariamo le partite, ed Eugenio Fara, preparatori dei portieri, senza dimenticare ovviamente Luigi Lopez, preparatore atletico, Giancarlo Addeo, dirigente e Paolo Coletta, storico assistente dell’arbitro".

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE