Cerca

L'INTERVISTA

Pro Roma, Fraschetti: "Obiettivo salvezza, starà a noi superare le aspettative"

Le parole del tecnico dei giallorossi dalla preparazione all'esordio di domani a Velletri

16 Settembre 2022

Italo Fraschetti

Italo Fraschetti allenatore Pro Roma (Foto ©GazReg)

Il Pro Roma di Italo Fraschetti scalda i motori in vista dell’esordio stagionale. Il tecnico giallorosso, capace di portare i suoi ai playoff nel campionato passato, cercherà di replicare l’impresa e consacrare definitivamente la società capitolina tra le grandi della categoria. L’allenatore nel ricordare la magnifica cavalcata effettuata dalla sua formazione nella stagione 2021-2022 ha detto: “Non eravamo partiti benissimo, poi ci siamo ripresi. Una volta trovati i giusti collegamenti tra reparti e dopo aver consolidato il gruppo abbiamo iniziato a macinare punti. Ricordo che abbiamo fatto 5 o 6 vittorie consecutive, quella striscia positiva ci ha dato una fiducia che ci ha accompagnato fino al termine della stagione. Era una squadra formata prevalentemente da giocatori del 2003, quest’anno sarà diverso”. Quella verso la categoria under 19 è una transizione storicamente difficile da affrontare per le società: molti calciatori entrano in un’età proibita e devono abbandonare il settore giovanile per approdare nelle prime squadre. Nonostante ciò Fraschetti, confermato per la stagione che si appresta ad iniziare, si dimostra positivo: “La preparazione è stata fatta bene. Abbiamo iniziato il 20 Agosto e si è lavorato tanto. Il gruppo è composto prevalentemente da 2004 e 2005, all’occorrenza potremmo richiamare qualche fuori quota dalla prima squadra. Ho visto il girone, il livello è come sempre alto. Romulea, Tor Tre Teste e Certosa sicuramente sono le favorite, noi ce la giocheremo con tutti e cercheremo di mantenere la categoria, è questo l’obiettivo”. Nel weekend il Pro Roma affronterà il Velletri nel primo impegno stagionale, il quale è stato descritto così dal tecnico giallorosso: “Sarà una dura trasferta. Li abbiamo incontrati lo scorso anno nella Coppa Lazio, ma eravamo entrambe due squadre diverse. Andiamo a Velletri con il massimo del rispetto per l’avversario ma con la voglia di fare risultato”. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni