Cerca

Regionali

Atletico Lariano, Linari: "Gruppo nuovo, ma con buone potenzialità"

20 Settembre 2022

Artletico Lariano, Linari: "Gruppo nuovo, ma con buone potenzialità"

Daniele Linari tra Palmieri e Colasanti (Foto©Atl.Lariano)

E' già al lavoro da oltre tre settimane l’Under 19 dell’Atletico Lariano che è stata affidata a Daniele Linari. Per l’ex tecnico dello Sporting Ariccia, precedentemente anche alla Cynthia, si tratta di un ritorno: "Qualche anno fa ho già allenato un gruppo di Scuola calcio qui, conosco bene l’ambiente e i presidenti Loris Di Giacomantonio e Riccardo Palmieri: è bastata una chiacchierata con quest’ultimo per chiudere l’accordo, la presenza del responsabile dell’agonistica Andrea Colasanti e del direttore sportivo Mattia Cianfanelli ha contribuito a spingermi verso questa opzione. Conosco bene la categoria, visto che è il quinto anno che alleno in Under 19 e credo che si possa fare una buona stagione: l’obiettivo primario è quello di mantenere la categoria e far crescere giovani utili alla Promozione, poi sabato per sabato ci giochiamo la partita e proviamo a stare il più in alto possibile". Linari parla della conformazione del nuovo gruppo: "E’ stato totalmente rifondato per motivi anagrafici. Diversi ragazzi sono del posto e altri arrivano da Velletri, Colleferro, Artena, Genzano e perfino Ciampino. Abbiamo iniziato il primo settembre, allenandoci praticamente tutti i giorni e programmando al sabato una doppia seduta con allenamento al mattino e amichevole pomeridiana proprio per accelerare il processo di amalgama. Abbiamo già organizzato una cena insieme e devo dire che i ragazzi hanno legato bene in questo poco tempo. Continueremo ad allenarci per un’altra settimana tutti i giorni, poi passeremo alle tre sedute classiche. Il gruppo sta lavorando bene dal punto di vista atletico col "prof" Sandro Fiorini, dimostrando grande disponibilità. Dal punto di vista tecnico alcuni li conoscevo, altri li sto scoprendo e credo che nel complesso ci siano delle buone potenzialità, poi tatticamente li andremo a formare piano piano e a trasmettere loro la nostra idea di calcio". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni